Bordighera è uno splendido borgo con paesaggi incantati, con un clima ideale per soggiorni in Camper in tutti i giorni dell'anno.

 

Posizionata nella parte del ponente ligure a pochi chilometri dal confine italo-francesce, Bordighera fu scelta come meta ideale dalla Regina Margherita di Savoia.

La amò talmente tanto che dal 1880 sino alla sua morte il 4 gennaio 1926, decise di stabilire in questa località, la propria residenza invernale e primaverile grazie al sul clima sempre mite.

 

D’altronde le montagne poste alle sue spalle provocano in presenza di venti settentrionali (fenomeno che si verifica durante l’inverno) un effetto che rende la stagione fredda molto mite (la media giornaliera delle temperature di gennaio è prossima ai +10 °C) e, durante l’estate, fresche e frizzanti brezze marine attenuano la calura, che comunque raramente è eccessiva (media giornaliera nei mesi di luglio e agosto di circa +24 °C).

 

Bordighera in camper

 

Ma ci sono altri due piccoli tesori da conoscere e che vi suggeriamo di visitare. 

Il suo borgo storico che Edmondo de Amicis descrisse cosi: “Poche case ammucchiate sopra un’altura che formano un labirinto di vicoli in salita e discesa, dove spira l’uggia della fortezza antica eretta in difesa dei Saraceni “.

 

MURA FORTIFICATE

Bordighera è un pittoresco borgo fortificato, a forma di pentagono irregolare, che conserva tutto il suo fascino. Cinto da robuste mura tardo medievali rinforzate a metà del ‘500, al borgo si accede attraverso tre porte. Osservate le case che per maggior parte, sono collegate da archi di sostegno, in memoria di un pauroso terremoto che nel 1887 scosse la città.

 

campeggio Bordighera  

 

GIARDINO ESOTICO PALLANCA

Il secondo scrigno è il Giardino Esotico Pallanca. Un orto botanico specializzato in cactacee e piante succulente, realizzato da quattro generazioni della famiglia Pallanca. All’interno è presente una nutrita biblioteca di settore e per via della ricchezza delle varietà presenti, oltre 3000, ma ciò che vi colpirà sarà la varietà di cactus presenti è lo scenario naturalistico all’interno del quale si svolge la visita.

 

Bordighera in camper

 

Bordighera in camper

 

Questi sono alcuni dei tesori che questo splendido  borgo incantato può offrire.

 

Se state pensando di visitare questo luogo incantato ma non sapete dove soggiornare in Tenda, Camper o Roulotte, vi consigliamo di dare uno sguardo all’annuncio del nostro Gardensharer Alessandro Giraudi, renderà unico il vostro soggiorno all’aria aperta!

 


Guarda l'annuncio