Come scegliere un camper per chi è inesperto del settore? Oggi vogliamo consigliarvi il modello di camper che si adatta di più alle vostre esigenze di viaggio.

 

Cinque sono gli elementi discriminanti su come scegliere un camper: se la vostra famiglia è composta da due adulti con o senza bambini, se amate fare brevi tappe e visitare più posti, se non rinunciate alla vostra attrezzatura per praticare sport, se amate fermarvi in luoghi solitari, non facilmente raggiungibili e infine se preferite linee più sportive e accattivanti.

 

 

COME SCEGLIERE UN CAMPER PER FAMIGLIE CON BAMBINI?

Un veicolo con i letti a castello è sicuramente più indicato per chi ha figli: le due cuccette diventeranno il loro mondo. La stessa sorte se deciderete di lasciarli in mansarda. Per tutta la vacanza a voi sarà vietato salirci.

Certo in questo caso il camper non sarà proprio ridotto nelle dimensioni, perché una massima vuole che il camper sia perfetto, se gli occupanti sono il numero di posti letto meno due. Ovvero, due adulti e due bambini necessitano di un grosso camper omologato sei posti letto.

 

Come scegliere un camper  

 

COPPIE ED APPASSIONATI DELLO SPORT

Dedicati a tutt’altro genere sono quei veicoli ideali per la coppia: un lussuoso, quanto tecnologico motorhome, sarà perfetto per affrontare una vacanza in pieno relax, con tutta l’attrezzatura per praticare gli sport, ma non sarà proprio indicato per visitare il paesino tipico dell’entroterra ligure o della Maremma.

 

 

 

COME SCEGLIERE UN CAMPER PER VISITARE LUOGHI FACILMENTE RAGGIUNGIBILI 

In questo caso il classico camper furgonato non superiore ai sei metri di lunghezza, sarà la scelta migliore. Facile da guidare, più basso e più corto, vi chiederà qualche sacrificio di spazio, (essendo un piccolo camper), ma vi porterà nel vostro luogo solitario e difficile da raggiungere con camper grandi.

 

Come scegliere un camper

 

 

COME SCEGLIERE UN CAMPER IN “ROSA”

E poi ci sono gli outsider, i semintegrali che vi scombineranno le carte in tavola. Il muso che è il furgone attaccato alla cellula abitativa e voilà una linea molto sportiva e filante. Sono veicoli che riescono a far colpo sul gentil sesso, per i colori degli interni, gli accostamenti cromatici, la disposizione interna della cucina e della dinette e, in men che non si dica, sarà “lei” a decidere quale camper è giusto per la vacanza.

 

Come scegliere un camper

 

 

PROVARE PRIMA DI COMPRARE...

Non è una novità che i prezzi dei motorhome siano abbastanza “impegnativi”. Vi consigliamo vivamente di noleggiarne uno prima di procedere all’acquisto, soprattutto per chi è alle prime armi. Così facendo riuscirete a capire che tipo di camper si adatti meglio alle vostre esigenze di viaggio, senza commettere errori d’acquisto.

Oltre alle tradizionali forme di noleggio svolte dai professionisti del settore, vi segnaliamo delle piattaforme innovative come Goboony o Yescapa che, grazie alla Sharing Economy e alle nuove forme di condivisione, agevolano l’interazione tra proprietari e viaggiatori.

Queste piattaforme consentono sia a viaggiatori di noleggiarne uno ad un prezzo inferiore che a proprietari di affittare il proprio mezzo, con la possibilità di guadagnare qualcosa gestendo disponibilità e prezzi, oltre ad essere coperti da un’assicurazione ad hoc.

 

Come_scegliere_un_camper_5

 

 

...e una volta che avete comprato o noleggiato il camper dove sosterete? Non potete non provare Garden Sharing ;) 

 


Scopri le piazzole condivise dai Gardensharer