La bicicletta da portarsi dietro in campeggio per un uso in vacanza, deve avere determinate caratteristiche così da diventare un utile mezzo per gli spostamenti e le necessità giornaliere.

 

C’è chi la usa al parco solo la domenica, chi ci va al lavoro e chi la usa come tender per il camper. Di chi stiamo parlando? Della bicicletta, la due ruote più ecologica

Nelle prossime righe vi daremo qualche consiglio per scegliere quella più adatta per il camper.

 

PIEGHEVOLE O NON PIEGHEVOLE? 

Innanzi tutto consideriamo lo spazio a disposizione in camper. Se non possediamo un garage e neppure un portabici, la scelta cadrà su un versione della bicicletta pieghevole, magari di quelle che in dotazione hanno la sacca. In questo modo il trasporto sarà più facile quando a fine stagione vorremmo riporla in cantina. Ne caso invece ci fosse a disposizione un portabici, fate attenzione al peso della bici, perché dovrete sollevarla per metterla sul portabici e più leggera sarà, più la vostra schiena vi ringrazierà.

 

ELETTRICA O NON ELETTRICA? 

L’indecisione si risolve solo nella vostra capacità e volontà di pedalare. Però considerate che siete in vacanza, volete rilassarvi perché agli addominali ci penserete tutto l’inverno nella grigia palestra. Quindi la soluzione della due ruote con pedalata servo assistita è sicuramente più adatta per la vacanza.

 

bicicletta in camper e campeggio

 

BEN VISIBILE 

Non lesinate mai nelle luci, perché spesso saranno loro a salvarvi la vita oppure a farvi compagnia in una strada poco illuminata. In commercio ce ne sono differenti tipi: noi vi consigliamo quelle in gomma che si pizzicano sul manubrio o sul caschetto. Inoltre un gilet ad alta visibilità è obbligatorio nelle strade statali trafficate anche da automobili.

 

PORTAPACCHI

E' un accessorio fondamentale per vivere il tempo libero. Non tutte le bici sono predisposte oppure lo montano di serie. Considerate che nella borsa di un cicloturista non devono mancare: un kit foratura, un giubbotto antipioggia, un cappellino, una scatola di cerotti, salviette umidificate e fazzoletti di carta.

 

Bici in camper e campeggio

 

GARAGE

L’ultimo consiglio è dedicato a chi nel camper ha un garage dove alloggiare la propria bicicletta. Misurate bene altezza e larghezza, del portellone di ingresso del vano, in modo da non dover ogni volta abbassare la sella o ruotare il manubrio.

E adesso…in sella!  

 

Siamo curiosi: quale modello di bicicletta ti porti in vacanza?