Cos'è il Salone del Camper

Negli ultimi anni avrai sicuramente sentito parlare del Salone del Camper, una delle fiere più importanti e frequentate d'Europa nell'ambito del caravanning e del turismo "en plein air", ossia delle vacanze a stretto contatto con la natura. 

Al Salone prendono parte i principali produttori di camper del Vecchio Continente, e numerosi marchi leader nella realizzazione di componenti, accessori e attrezzature per il campeggio.

Dove e quando si svolge il Salone del Camper

La fiera è ormai un appuntamento annuale irrinunciabile per qualsiasi appassionato di camping, e anche quest'anno verrà ospitata all'interno della Fiera di Parma. L'edizione 2020 avrà luogo tra il 12 e il 20 settembre. Per raggiungerla dall'autostrada A1, una volta uscito a Parma dovrai semplicemente seguire le indicazioni "Fiera".

Cosa è possibile fare al Salone?

Lo spazio destinato al Salone è suddiviso in più aree. Alla zona ospitante gli stand di produttori di camper, caravan, furgonati e van, punto d'approdo per chi vuole acquistare un nuovo veicolo, fa seguito un padiglione dedicato agli accessori. Al suo interno troverai stuoie, sedie, tavoli e tendalini, ma anche diverse componenti, dai portapacchi alle cassette di raccolta WC. 

Altra area di sicuro interesse è quella che presenta le riviste di settore e ospita club e associazioni di camperisti. Il Salone offre anche "Percorsi e mete", zona pronta a fornirti spunti per le tue prossime uscite in camper, un "baby parking" e un'area dedicata agli amici a 4 zampe. Se verrai accompagnato dai tuoi figli potrai farli divertire con le lezioni di educazione stradale curate dalla Polizia Municipale di Parma.

Vantaggi di una vacanza in camper

Ancora oggi diverse persone vedono la vacanza a bordo di un camper come una soluzione in grado di accontentare solo chi è dotato di spirito "avventuriero", ritenendo l'opzione non comparabile all'albergo in termini di comfort. 

Questo perché si considera il camper alla stregua del campeggio in tenda pur essendo, in realtà, molto più comodo. È sufficiente considerare come ormai gran parte di questi veicoli possa offrire molto di più dei classici posti letto, doccia, cucina e termosifoni.

Libertà di movimento

Mettersi in auto per affrontare un lungo viaggio può divenire molto stressante, soprattutto quando il traffico ed eventuali incidenti finiscono per allungarlo. Anche viaggiare con dei bambini non è semplice; potrebbero soffrire di mal d'auto, oppure annoiarsi molto prima di giungere a destinazione. 

Con un camper, invece, sarà sufficiente raggiungere un'area di sosta per distendersi sul letto, mentre i piccoli avranno modo di alzarsi e muoversi liberamente durante il tragitto, oppure guardare la Tv.

Possibilità di organizzare una vacanza itinerante

Viaggiare a bordo di un camper amplifica le possibilità di conoscere le mille meraviglie del nostro e di altri Paesi. Questo mezzo a 4 ruote permette di muoversi in modo completamente indipendente. Le piazzole di sosta dedicate ai camper sono ormai numerose, e il fatto di non dover cercare un albergo permette di organizzare le giornate di vacanza, senza alcun vincolo di orario.

Opzione per tutte le stagioni, compresa quella invernale

Grazie alla presenza in molti modelli di un impianto di riscaldamento elettrico, trascorrere le giornate e le nottate in camper risulta confortevole sia in estate che in inverno. Pertanto, se ami la natura o non vuoi rinunciare a visitare luoghi incantevoli anche nei mesi più freddi dell'anno, il camper rappresenta la scelta ideale. 

E questo è un vantaggio non indifferente rispetto al campeggio in tenda che, per sua natura, è adatto principalmente al periodo primaverile e a quello estivo.

Perché prenotare con Garden Sharing?

Se stai pensando da tempo a una vacanza in camper, ma non ami i luoghi affollati di campeggiatori e desideri poter viaggiare anche in autunno o in inverno, potrai affidarti a Garden Sharing

La piattaforma si rivolge a chiunque sia in cerca di una piazzola da affittare. Saranno i Garden Sharer, ossia proprietari di spazi all'aperto presso le abitazioni, a mettere a disposizione queste aree ai campeggiatori. Sarà sufficiente selezionare la zona d'Italia che ti interesserebbe visitare, visionare le foto dalla piattaforma, contattare il Garden Sharer attraverso il servizio di messaggistica ed effettuare la prenotazione online.